Ultime recensioni

giovedì 4 gennaio 2018

Buon 2018!!!

Ciao a tutti,
voglio innanzitutto scusarmi per essere mancata così a lungo ma per motivi lavorativi ho dovuto rinunciare per tanti mesi al mio hobby preferito: leggere e soprattutto condividere i miei pensieri e le mie opinioni con voi...

Mi siete mancati. Mi è mancato leggere un buon libro a tutte le ore del giorno e della notte con la fretta di divorare sino all'ultima parola.
Ed ora eccomi qui!

Il mio ultimo desiderio del 2017, ovvero partire lì nella patria della letteratura che io amo maggiormente ( "du côtè de la rive gauche", proprio a Parigi), io l'ho avverato gli ultimi giorni dell'anno.
Volete sapere il primo luogo dove sono scappata appena appoggiate le valigie in albergo?  Dopo una bella passeggiata sotto la pioggia scrosciante (rigorosamente senza ombrello, da perfetta visionaria), sono entrata ad annusare quell'odore di storia, di cultura e passione che impregna ogni angolo di "Shakespeare and Co", la famosa e antica libreria che accompagna lo scorrere della Senna.
Ogni angolo di Parigi trasuda poesia, arte, storia. Ogni più piccolo angolo.
I sogni sono nati per essere avverati. Io ci sono riuscita in extremis.

Vi racconterò i dettagli la prossima settimana se siete curiosi.

Ora voglio esprimere un altro desiderio per quest'anno: leggere, leggere, leggere e tornare tra voi più presente di prima...
Chissà se riuscirò ad avverare anche questo...

Nel frattempo vi faccio la "wish list" dei libri con cui mi piacerebbe iniziare l'anno...

1. Diego Galdino "Ti vedo per la prima volta" (Sperling & Kupfer);
2. Federica Bosco "Ci vediamo un giorno di questi" (Garzanti libri);
3. Cristina Caboni "La rilegatrice di storie perdute" (Garzanti libri);
4. Raphaëlle Giordano "La felicità arriva quando scegli di cambiare vita" (Garzanti libri);
5. Barbara Frale "I sotterranei di Notre Dame" (Newton Compton Editori);
6. Barbara Taylor Diesel "La finestra sul parco" (Newton Compton Editori);
7. Gabriella Greison "Sei donne che hanno cambiato il mondo" (Bollati Boringhieri);
8. Elena Cavilli - Francesca Cavallo "Storie della buonanotte per bambine ribelli" (Mondadori);
9. Massimo Gramellini- Chiara Gamberale  "Avrò cura di te" (Longanesi editore);
10. Clara Sánchez "La forza imprevedibile delle parole" (Garzanti).

La vostra lista invece qual'è?

Un bacio a tutti, soprattutto a voi, lettrici compulsive.
Buon week end.

Simona

3 commenti:

  1. Sono contenta per il tuo sogno realizzato! ^^ buon anno a te!

    RispondiElimina
  2. Altrettanto...buon 2018 ricco di sogni realizzati 😘

    RispondiElimina
  3. Buon 2018!
    Non ho mai letto i libri da te elencati, aspetto le recensioni allora ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...